Ama ciò che fai.
Non importa in cosa tu sia impegnato, non è quello il punto.
Amalo a prescindere.
Mettici amore, passione, gioia.
Osservati mentre lo fai e senti la pace, l’armonia in ogni tuo gesto.
Sii presente nel tuo agire.
Allontana da te i pensieri, il giudizio.
Avverti la bellezza di esserci, spontaneamente.
Vivi lo Spirito del momento.
Non conta cosa tu stia facendo, te lo ripeto: conta il Come.
Qui sta la differenza.
E in che modo posso farlo? – mi chiederai.
È semplice.
Se il punto non è cosa fai, ma come lo fai, il punto sei Tu.
Se vuoi amare ciò che fai, qualunque cosa sia, occorre che ami Te stesso.
E se ami Te stesso, automaticamente amerai quello che stai facendo.
Anche le pulizie di casa.
Anche quel lavoro che ti pesa.
Anche la relazione che stai vivendo.
Ma come faccio ad amarmi? – mi domanderai ancora.
Fallo, semplicemente.
Nessuno può insegnartelo, perché in cuor tuo già sai come farlo.
Basta solo che ti ricordi Chi Sei.
Smetti di identificarti in un ruolo, in una professione, in una posizione.
Spogliati del tuo nome, dei tuoi talenti, delle tue capacità.
Lascia andare l’attaccamento a quei beni materiali che ti danno agio e sicurezza.
E posa il copione.
Il tempo della recita inconsapevole è finito.

Luca Valente