Se un ostacolo interrompe improvvisamente il tuo cammino, non affrontarlo di petto e con rabbia.
Sii calmo come l’Acqua, aggiralo e trova un’altra via per proseguire.
Diventa sfuggente, ma con intelligenza e furbizia.
Conserva la tua forza, non sprecarla in uno scontro che puoi evitare.
E scivola oltre, focalizzato verso la tua meta.

Se un colpo sta per arrivare e sai che non potrai scansarlo, non rassegnarti a subirlo.
Sii impalpabile come l’Aria, renditi leggero e avvolgilo.
Attutiscine la spinta e sfruttala a tuo vantaggio.
Apprendi tutto ciò che ti serve, per essere più preparato al prossimo colpo.
E poi lascialo andare nel vuoto, ormai inutile, mentre il tuo potere è cresciuto.

Se un’emozione negativa ti aggredisce e ti toglie il respiro, non reagire impulsivamente con una forza uguale e contraria.
Sii indomabile come il Fuoco, un incendio che arde dentro di te e ti purifica.
Accetta la sofferenza causata da quel sentire e bruciala nel crogiolo della tua anima.
Trasforma il lamento in opportunità, e l’opportunità in crescita.
E rinasci dalle fiamme, rinnovato come la Fenice.

Se un avvenimento ti scuote fino alle fondamenta, non fuggire.
Sii saldo come la Terra, rimani fermo ed espandi le tue radici.
Lascia che il terremoto passi e non cedere alla paura.
Diventa incrollabile ma anche flessibile, disposto a qualche assestamento.
E riscopri il centro del tuo essere, impavido e profondamente saggio.

Se la tua vita non va come avevi previsto, non prendertela con nessuno: sii Amore, perché è l’unico atteggiamento che fa la differenza.
Quando sei Amore non (ti) giudichi, (ti) perdoni e (ti) accetti.
Quando sei Amore ostacoli e colpi avversi, drammi e sconvolgimenti scompaiono miracolosamente.
Quando sei Amore ti rendi conto che, in effetti, la tua vita sta andando esattamente come era previsto, e tu sei nella Pace.

Luca Valente